Ex Orbit, si allungano i tempi dello smaltimento

Serve ancora tempo e serve un piano di campionamento più specifico. Slitta ancora dunque lo smaltimento dei rifiuti ex Orbit di Vigarano Mainarda la cui destinazione dovrebbe essere l’inceneritore di Cassana. “Dalle ulteriori analisi effettuate dal comune di Vigarano, spiega il sindaco Barbara Paron, è emersa una quantità di cloro organico superiore al limite stabilito per l’inceneritore di Ferrara.” E’  inoltre stata verificata la non perfetta omogeneità dei rifiuti che, aggiunge ancora il primo cittadino, ha fatto desumere la necessità di procedere con un piano di campionamento più specifico.” In sostanza servono altre indagini, ma, ci tiene a precisare la Paron, non è stata messa in discussione l’attribuzione del codice relativo alla tipologia dei rifiuti e neppure la loro NON pericolosità.

Nelle prossime settimane dunque i rifiuti verranno suddivisi in 9 lotti ognuno dei quali verrà analizzato, una suddivisione topografica e non fisica, per non smuovere i cumuli provocando polveri. In attesa del risultato di queste analisi, che serviranno alla stesura del programma di lavoro per quanto concerne anche la sicurezza e salute dei lavoratori che vi opereranno, nonchè del piano di monitoraggio delle polveri, la conferenza dei servizi è stata rinviata.

“nella riunione con i capigruppo ieri sera abbiamo trovato una buona sintonia, spiega il sindaco di Vigarano che annuncia l’istituzione di una commissione ambiente che sarà presieduta proprio dal Pdl”. Un ulteriore segnale del desiderio di collaborazione del primo cittadino che all’opposizione chiede di ridimensionare i toni. Anche oggi, nonostante la riunione di ieri sera, i consiglieri del gruppo “Di Più per Vigarano” tornano all’attacco rivendicando di essere stati i primi a sollevare il problema ex Orbit. Al sindaco chiedono di agire in fretta e sottolineando come la Paron, che aveva annunciato il 16 gennaio scorso l’avvio della rimozione dei rifiuti, non abbia rispettato gli impegni presi.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120323_03.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *