Expo a Ferrara: “L’orgoglio di essere grande Paese”

IMG_0329Incontro con le istituzioni, le imprese e le associazioni ferraresi questa mattina in Castello estense per coinvolgere i territori nella partecipazione di Expo 2015.

Dopo i saluti della presidente della Provincia, Marcella Zappaterra, e del sindaco di Ferrara, Tiziano Tagliani,  il presidente del Censis, Giuseppe De Rita, ha esordito IMG_0326sottolinenando la necessità per il Paese di dimostrare che non siamo sull’orlo del baratro e senza una classe dirigente, e vogliamo valorizzare le energie di tutti e soprattutto dei più giovani under 30.

Per Aldo Bonomi, presidente Aaster, il consorzio degli Agenti di sviluppo del territorio, “l’Expo 2015 è una straordinaria opportunità che deve coinvolgere i territori. Expo 2015 ci chiede di rappresentare un paese, l’Italia, per quello che è, ma rivolto verso il futuro in una situazione di cambiamento. Serve orgoglio, serve la capacità di adattarsi ai cambiamenti, serve uno stretto rapporto fra chi progetta a Milano e le Regioni e i territori che a Milano andranno nel padiglione Italia”.

Expo 2015 punta sul tema dell’agroalimentare, sul turismo ma, ha dichiarato Bonomi, “soprattutto, per dirla il linguaggio moderno, su una smart city in una smart land”.

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *