#Expo 2015: otto satelliti Eutelsat impiegati per mondovisione diretta Bocelli

index.bocjpgSono otto i satelliti Eutelsat impiegati per trasmettere in mondovisione i due eventi prodotti da Rai in occasione dell’apertura di Expo, il concerto di Bocelli da Piazza Duomo e la cerimonia di inaugurazione.

Lo ha reso noto la stessa Eutelsat, precisando che al termine del live del concerto di Bocelli, intorno alle 23:30, sarà trasmessa la versione differita dell’evento editata da RaiCom con la sola parte relativa al concerto. Globecast gestirà l’uplink dei segnali che verranno distribuiti in chiaro a tutte le emittenti interessate alla diffusione. Domani, a partire dalle ore 12, la diretta in mondovisione in HD della cerimonia del ‘taglio del nastro’ presso il sito espositivo dove sono attesi diversi capi di stato e di governo.

In questo caso sarà Rai a gestire l’uplink del segnale che raggiungerà il primo satellite dell’infrastruttura proseguendo il suo cammino attraverso gli altri vettori. In entrambe le giornante è previsto l’impiego di questi satelliti: HOT BIRD per la copertura dell’Europa; EUTELSAT 113West A ed EUTELSAT 12 West A per le Americhe; EUTELSAT 36A ed EUTELSAT 7B per l’Africa; EUTELSAT 70B ed EUTELSAT 172B per l’Asia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.