“Faccio cose…. vedo gente. I mercoledì delle Scienze Giuridiche”. Domani primo appuntamento

Balandi

“Faccio cose…vedo gente. I mercoledì delle Scienze Giuridiche”. E’ questo il titolo del nuovo ciclo di incontri periodici organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara e aperti alla città, nel corso dei quali i docenti ed i ricercatori del Dipartimento presenteranno la propria attività di ricerca per consentire una più approfondita conoscenza della loro attività scientifica.

Primo appuntamento mercoledì 19 febbraio alle ore 17.30 nella Sala Consiliare di Giurisprudenza, (c.so Ercole I d’Este 44), con il gruppo giuslavoristico coordinato dal Prof. Gian Guido Balandi, che presenterà la ricerca “Legal_Frame_Work. Lavoro e legalità nella Società dell’Inclusione”, finanziata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, nell’ambito dei Programmi di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale 2010-2011 (PRIN 2010-2011) .

“Questa ricerca coordinata dalla Prof.ssa Donata Gottardi dell’Università di Verona – spiega Balandi – coinvolge 11 Atenei italiani e diverse Università europee. Il nostro gruppo di ricerca collabora con le Università di Bordeaux (Francia), di Louvain-La-Nouve (Belgio), di Castilla La Mancha (Spagna) e di Siviglia (Spagna) e si occupa di irregolarità in ambito previdenziale, con particolare attenzione ai servizi alla persona. L’analisi mira a individuare gli strumenti di contrasto alle frodi previdenziali, e ai fenomeni di elusione ed evasione previdenziale”.

Le attività svolte nell’ambito della ricerca “Legal_Frame_Work” sono pubblicate nel sito dell’Osservatorio OLYMPUS per il monitoraggio permanente della legislazione e giurisprudenza sulla sicurezza del lavoro.

I mercoledì delle Scienze Giuridiche proseguiranno il 26 marzo, 7 maggio, 4 giugno, 24 settembre, 22 ottobre, 26 novembre, sempre alle ore 17.30 nella Sala Consiliare del Dipartimento di Giurisprudenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *