Tutto facile per Fruvit. VOLLEY B2 FEMMINILE: Le rodigine conquistano tre punti importanti sul Flero

Torna il sereno in casa Fruvit, come da pronostico arriva la tranquilla vittoria contro la giovane formazione del Flero, porta sorrisi e serenità  in casa della squadra del presidente Bonazzi.

G.S.Fruvit Rovigo – Promoball Flero (Bs) 3-0 (25-13, 25-16, 25-17)

Risultato voluto e ottenuto da tutti i membri del sodalizio giallo nero, le ragazze a fine partita ci hanno scherzato su con un selfie, “ci avevano date per spacciate e invece siam tornate”

Di là dell’avversario incontrato, bisogna dire che Fruvit si è dimostrata in campo squadra compatta, si sono viste belle impostazioni di gioco ben finalizzate, dando dimostrazione di ripresa.

La cosa principale era portare a casa i tre punti, diciamo che siamo ancora un po’ convalescenti, ma il risultato positivo, è la medicina che porterà alla guarigione, commenta coach Breviglieri.

Secca o meno c’era bisogno di una vittoria, questa sera non avevamo di fronte un avversario di quelli terribili, però almeno noi abbiamo fatto quello che dovevamo.

Con momenti molto buoni, con frangenti meno tranquilli, però la nostra partita l’abbiamo gestita bene. Un passo importante verso la salvezza lo abbiamo fatto.

Ora dobbiamo già pensare alla prossima gara, ci aspettano partite importanti, avremo la trasferta trentina con CR Alta Valsugana.

Ci saranno poi due scontri diretti, continua Breviglieri, in casa con Porto Mantovano, e fuori con lo Spakka, per poi giocare l’ultima in casa con Montecchio. Se ci pensiamo bene e guardiamo ora la classifica, sono tutti incontri importantissimi al raggiungimento del nostro obiettivo.

I mezzi li abbiamo, le possibilità ci sono, retrocederà chi avrà vinto meno di tredici partite, con una quota salvezza che si aggira sui quaranta punti, sono più che convinto che questo gruppo di giocatrici abbia capacità e voglia di ottenere il risultato, prefissato a inizio stagione.”

Un po’ di aiuto alla Fruvit arriva anche dai risultati degli altri campi, che hanno rallentato la corsa delle dirette interessate, Cerea ha conquistato solo due punti in casa contro VTV Verona, Montecchio è stata fermata in casa dal C9 Arco Riva,

La Partita:

Fruvit schiera la formazione classica, Ferrari e Ferroni sulla diagonale alzatore-opposto, in banda Casprini e Bolognesi, centrali Coltro e Toffani, Negrato libero.

L’inizio del primo set è di studio per entrambe le formazioni, punto a punto sino all’8-6, momento in cui Fruvit si impone, buone le scelte di capitan Ferrari, che riesce a trovare sempre pronte, servendole con regolarità,  Casprini Ferroni e Bolognesi.

Un break positivo di sei punti permette alle rodigine di giocare in scioltezza, unico neo gli errori in battuta, (undici a fine gara, a fronte di una positività di otto punti diretti).

Il distacco rimane costante, 21-13, da qui a fine set Flero non riesce a fare punti.

L’avvio del secondo per le ospiti è destabilizzante, 8-0, a Fruvit viene tutto bene, anche Coltro e Toffanin al centro volano e segnano, 16-3, 21-8.

Arriva un ribaltamento di fronte, Promoball trova un paio di break continui e positivi, riuscendo a ridurre di parecchio la distanza, chiudendo il set a 16.

Molto più omogeneo il terzo parziale, punto a punto sino al 5 pari, è Fruvit che ingrana la quinta, 10-5, 16-8, le bresciane riducono di poco il gap, riuscendo a portarsi sul 21-15.

Breviglieri effettua un doppio cambio, Giardini per Ferrari, e Berasi per Ferroni, il punto finale è proprio della palleggiatrice, che su palla contesa a muro, spinge più forte delle avversarie la palla, facendola restare di là.

G.S.Fruvit: Coltro (7), Ferrari (2), Berasi (1), Toffanin (6), Ferroni (11), Bolognesi (10), Casprini (11), Giardini (1), Ghiotti, Battistella, Fyda,  Negrato. Allenatore: Breviglieri. Vice Allenatore: Albini.

Promoball Sanitars: Favalli (4), Cogoli, Barossi (2), Le Grazie (4), Pelosi (1), Cancelli (2), Giacomini (4), Castellini (2), Bellini, Zanardi, Zech (7), Zanetti J (L1), Zanetti C (L2). Allenatore: D’Auria. Vice Allenatore: Montano.

Arbitri: 1° Barabani Riccardo, 2° Pilati Alessandra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *