Falstaff a Ferrara: dalle aule alla scena

falstaffAppuntamento domani con la grande musica verdiana: in scena alle 10.30 con una prova aperta dedicata alle scuole e alle 20 con la rappresentazione aperta al pubblico, il “Falstaff” di Giuseppe Verdi, un progetto operistico che nasce dalla collaborazione del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara con i Conservatori di Cesena e Pesaro e l’Accademia di Belle Arti di Bologna.

L’appuntamento ferrarese è realizzato grazie alla collaborazione della Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, con il patrocinio di Comune e Provincia di Ferrara. Una produzione operistica realizzata da quattro Istituzioni di Alta Formazione: sono , infatti gli allievi e i docenti dei tre conservatori di Ferrara, Cesena e Pesaro, – le Istituzioni universitarie della musica in Italia – i protagonisti e gli artefici del Falstafff di Verdi, che andrà in scena domani al Teatro Comunale di Ferrara, ultima tappa di un tour che è partito da Cesena , ha toccato Pesaro, per giungere a Ferrara, dove domani ci saranno due spettacoli, la mattina per le scuole, la sera alle 20 per il pubblico, che pagherà un biglietto a prezzo davvero politico, di 10 euro.

Accanto ai tre conservatori i bozzetti di scena originali . ideati e realizzati dagli studenti del corso di Scenografia del melodramma e del 08 falstaffteatro musicale attivo presso l’Accademia di Belle arti di Bologna con sede in Cesena.

Il progetto si avvantaggia anche della qualificante presenza del M° Paolo Coni che, in quanto docente del Conservatorio di Ferrara, ha aderito con entusiasmo al progetto sia come interprete nel ruolo di Sir John Falstaff, sia come docente di una Masterclass nelle giornate di preparazione del cast.

La direzione dell’orchestra è affidata al M° Manlio Benzi, titolare del corso di direzione d’orchestra del Conservatorio di Pesaro; ai maestri Gianfranco Placci, Aldo Cicconofri e Paola Urbinati la direzione del coro; Gabriella Medetti e Simone Toni cureranno la regia.

La produzione vede coinvolta una compagine corale e un’orchestra composte da oltre cento musicisti; l’orchestra risulta costituita dagli studenti e da alcuni docenti dei tre conservatori, per un totale di 68 strumentisti, 40 coristi, 15 cantanti del cast.

 

I biglietti sono in vendita al costo di € 10; per le scuole € 6. Per informazioni: www.conservatorioferrara.it – [email protected]; www.teatrocomunaleferrara.it – [email protected]

%CODE%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *