Fantoni, parla la difesa

Nessun movente dunque ufficiale sta alla base di questo omicidio compiuto da un incensurato. Nel corso dell’interrogatorio il presunto assassino dunque ha dichiarato di non ricordare nulla del momento della violenza e soprattutto del momento in cui si sarebbe liberato di coltello e giubbotto insanguinato.

Al suo legale, l’avvocato ed ex sindaco di Sant’Agostino, Claudia Balboni nega di aver preso stupefacenti e dice di avere ricordi molto confusi.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120410_02.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *