La 40esima storica medaglia olimpica è targata Ferrara

Bronzo per le Farfalle con Maurelli e Santandrea

Le ferraresi Alessia Maurelli e Martina Santandrea, con le compagne di squadra Agnese Duranti, Daniela Mogurean, Martina Centofanti, hanno conquistato la medaglia di bronzo nella prova a squadre di ginnastica ritmica. Terzo posto alle spalle di Bulgaria e Russia,. Le due atlete nate e cresciute nella Putinati, creature di Livia Ghetti, hanno regalato all’Italia la quarantesima medaglia.

Il messaggio del sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, e dell’assessore allo sport, Andrea Maggi

“Un bronzo che vale quanto un oro. Oggi è un giorno di festa per Ferrara e per l’Italia: Alessia Maurelli, capitana di un grande team, e Martina Santandrea – ferraresi di adozione – hanno regalato alla nostra città e al Paese una felicità immensa. Ferrara vi abbraccia e vi aspetta per festeggiare insieme”. Così il sindaco della città estense Alan Fabbri dopo il bronzo delle Farfalle a Tokyo. Il primo cittadino estende le congratulazioni anche alle altre atlete del team Azzurro: Martina Centofanti, Agnese Duranti, Daniela Mogurean, al tecnico italiano Emanuela Maccarani e a tutto lo staff della Nazionale. Un pensiero particolare il sindaco lo riserva alla Associazione Ginnastica Estense “Otello Putinati” che ha accompagnato la crescita agonistica delle atlete: “Nella storia di due talenti immensi come quelli di Alessia e Martina c’è una squadra ferrarese che ha creduto da sempre nelle loro capacità. Oggi questo bronzo è anche della Associazione Ginnastica Estense Putinati”. “Ho seguito le gare ed è stato straordinario – dice Fabbri -. Queste atlete non si sono mai perse d’animo e ci hanno creduto fino all’ultimo. Questa medaglia – che conta ben due nomi legati alla nostra città – ha mostrato al mondo la bellezza degli esercizi italiani e il livello tecnico delle nostre atlete, in una disciplina che, oltre lo sport, è anche arte. E’ stato bellissimo. Il mio personale grazie alle Farfalle della ritmica che hanno portato Ferrara ai vertici del mondo e hanno impreziosito ulteriormente il sogno italiano in queste Olimpiadi che rimarranno nella storia”. Congratulazioni arrivano anche dall’assessore allo sport Andrea Maggi: “E’ un onore e una gioia grande celebrare atlete che a Ferrara sono cresciute sportivamente e agonisticamente. Questa medaglia numero 40 è una festa per Ferrara e per l’Italia. Complimenti ad Alessia e Martina, grazie per le emozioni che ci avete regalato e auguri di un futuro sempre ricco di successi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.