Farmacisti ospedalieri a convegno

Valutare nuovi profili professionali. Questo lo scopo del convegno nazionale organizzato dalla società italiana di farmacia ospedaliera che si terrà a Ferrara ai Gesuati, giovedì 15 e venerdì 16 novembre.

Scopo e obbiettivo del work shop, dal titolo “Nuove professionalità per il farmacista nell’area clinica” è quello di mettere a fuoco e in risalto i nuovi ruoli che il farmacista ospedaliero e dei servizi farmaceutici delle aziende sanitarie italiane sta assumendo in questi ultimi anni.

Si stanno affermando, infatti, nuove figure, come quella del farmacista di reparto: a Cona, per esempio, è stato attivato un progetto per il farmacista nel reparto Hiv che si occupa della gestione della terapia dei pazienti affetti da Aids. Altre importanti opportunità sono rappresentate dal rischio clinico, dalla valutazione delle nuove tecnologie e dalla distribuzione diretta, che fino a poco tempo fa era vista esclusivamente come fonte di risparmio economico ma che sta assumendo una funzione sempre più importante nell’ambito dell’assistenza sanitaria. Senza dimenticare anche la gestione degli antidoti che riveste, per i farmacisti ospedalieri, una qualificante innovazione professionale.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=d10f67e4-e4e1-4917-b034-2164798da96c&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Un pensiero su “Farmacisti ospedalieri a convegno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *