Femminicidio Placati, la Procura chiede l’ergastolo per l’ex compagno

Al termine di 7 ore di discussione, i pm Stefano Longhi e Lisa Busato hanno richiesto l’ergastolo, senza la concessione di alcuna attenuante

Doriano Saveri è l’unico imputato del delitto di Rossella Placati, avvenuto nella notte tra il 21 e 22 febbraio 2021 nell’abitazione della donna a Borgo San Giovanni di Bondeno.

Tutti gli indizi sono “gravi, precisi e concordanti” – hanno detto i PM Stefano Longhi e Lisa Busato – e portano a ritenere Saveri l’autore del brutale omicidio della sua ex compagna, uccisa in “esplosione di rabbia”.

La donna è stata prima colpita al volto con pugno, poi accoltellata al petto e poi colpita ripetutamente al cranio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *