Ferita da un coltello in casa, si indaga sulle cause

Sabato pomeriggio una donna di origine siriana di 30 anni, residente dal Barco, è stata ricoverata all’ospedale di Cona, in un seguito ad una ferita all’inguine provocata da un coltello da cucina. La signora dichiara di essere stata lei stessa a procurarsi la ferita accidentalmente, versione confermata dal marito che ha chiamato il 118 dopo il sinistro.

Lo strano incidente, tuttavia, avvenuto in casa mentre vi erano i due figli della coppia, è al vaglio degli inquirenti, con i Carabinieri che hanno informato la Procura su quanto accaduto. Non è esclusa alcuna ipotesi, tra cui quella che possa essere stato il marito a ferire la donna.

Fortunatamente la vittima dell’incidente domestico non è in pericolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *