Fermati su auto non immatricolata con pecora a bordo

Tre uomini e una pecora in auto: non è il titolo di un film comico ma è ciò che hanno avuto sotto gli occhi i finanzieri di una pattuglia, la notte scorsa a Ferrara.

I tre, marocchini, fermati dalla Finanza avevano la pecora in macchina: erano tutti ubriachi, chi guidava non aveva patente, l’auto non era immatricolata, aveva targhe false ed era senza assicurazione. E’ scattata la denuncia e la confisca dell’auto. La bestia è stata affidata ad un pastore.

I tre sono stati fermati la notte scorsa da una pattuglia della finanza a Ferrara, in città. Avevano sorpassato con una manovra azzardata, in una via trafficata da pedoni e automezzi, e così è scattato il controllo. Con sorpresa dal finestrino posteriore è spuntata la testa di una giovane pecora di colore nero, l’unica – spiega una nota dei finanzieri – sobria nell’ auto: i tre avevano tassi di 1,44 g/l di alcol nel sangue.

Nessuno dei tre ha fornito una qualsiasi spiegazione della presenza dell’animale a bordo dell’auto. I controlli si sono conclusi con la denuncia del conducente per guida in stato di ebbrezza, la confisca dell’auto e la consegna della pecora ad un allevatore per essere reinserita in un gregge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *