Violenza a Ferrara: 40enne aggredito con una bottiglia rotta

Domenica pomeriggio di sangue, ieri alle ore 15, in piazzetta Toti a Ferrara, vicino all’area sgambamento cani in piena zona Gad.

Due uomini di origine nigeriana avrebbero litigato, apparentemente per motivi futili: una contesa sfociata poi in violenza.

Armato di una bottiglia rotta, l’aggressore ha ferito in testa il connazionale di 39 anni. La vittima è stata ricoverata al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna di Cona, mentre l’aggressore sarebbe scappato a piedi in direzione stazione dei treni di Ferrara.

Intervenuti i carabinieri e l’esercito presente in città per l’operazione ‘Strade sicure’, in particolare al Gad. E’ solo l’ultimo fatto registrato di una serie di episodi di violenza che da settimane si stanno verificando in città e in particolare al Gad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *