Strade dissestate, le difficoltà della Provincia di Ferrara – INTERVISTA TAGLIANI

Provincia e conti ridotti all’osso, dopo le piogge e le nevicate dello scorso inverno, diversi tratti delle centinaia di chilometri di strade provinciali versano in condizioni disastrose.

I soldi per la manutenzione non bastano e a tal proposito è intervenuto il presidente della Provincia di Ferrara, Tiziano Tagliani.

 

 

Per la manutenzione delle strade, la Provincia di Ferrara riesce a fare poco, servirebbero milioni di euro ma l’ente del Castello estense ne può spendere solo alcune centinaia di migliaia. Il problema della viabilità rimane un chiodo fisso per Tiziano Tagliani, presidente della Provincia di Ferrara, dove gli organici già carenti sono stati falcidiati dai vincoli alle assunzioni di personale.

“Nel 2018 qualche risorsa c’è”, ha detto Tagliani, “stiamo mettendo a punto un modestissimo piano assunzioni, in tre uffici e forse un’agente di Polizia Provinciale in più”. Però il problema strade dissestate rimane, e anche il presidente ha affermato che esistono strutture viarie, come anche cavalcavia, in condizioni precarie.

I conti di 14 province italiane versano in stato di dissesto: e questo si riversa sui servizi della Provincia che principalmente gestisce le strade e gli istituti superiori. Sulle strade si interverrà secondo una scala di priorità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *