FERRARA BASEBALL: venerdì secondo incontro a “Casa Base”

E parte la collaborazione con la società di Ravenna

Torna “Incontri a casa base”, ciclo di conversazioni promosso dall’Associazione Ferrara Baseball Softball Club. Illustrati in precedenza i fondamentali e le regole principali del gioco, saranno in questa occasione esposti i suoi benefeci sulla crescita dei giovani atleti.
“Partiremo da semplici fondamenti di fisiologia”, spiegano i relatori, “Cercando di chiarire come lavora il corpo di chi pratica questo sport, quali risorse sono richieste e quindi su quali aspetti si concentrano nostre metodologie di allenamento”. Un approccio che non si limita alla dimensione fisica, ma include anche quella mentale e attitudinale: “Proveremo a spiegare anche questo, dimostrando l’importanza e la validità degli studi sui neuroni specchio e sulla memoria muscolare. E parleremo anche di soft skills, ovvero capacità avanzate di risposta e adattamento che possono migliorare la qualità della prestazione di ogni individuo, in campo come nella vita di tutti i giorni”. Appuntamento aperto a tutti presso il Centro Sportivo di Marrara (via Rocca 15), con inizio alle ore 17:30 e piccolo rinfresco alla conclusione. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Ferrara, è sostenuta da StudApp, sponsor ufficiale del Ferrara Baseball.

Dopo la bellissima, e tutt’ora attiva, collaborazione con *Forlì* un’altra provincia dell’Emilia Romagna ha deciso di affacciarsi al nostro mondo: dalla stagione sportiva 2018 – 2019 il progetto del Ravenna Baseball ha aperto le porte al Ferrara Baseball. L’intento è quello di far crescere ulteriormente la realtà ducale nata da pochi anni attraverso l’integrazione di alcuni giocatori nella nostra organizzazione e che seguiranno un percorso tecnico “misto” che prevede una parte di allenamenti a Ravenna ed una a Ferrara. La distanza, soprattutto in determinati periodi dell’anno, non è un fattore da sottovalutare e la presenza del tecnico ferrarese *Fabio Abetini* durante gli allenamenti a Ravenna è un perno fondamentale dell’intero progetto.

Abetini uno dei fondatori del Ferrara, giocatore e tecnico dagli inizi degli anni ’80, per molto tempo ha dovuto abbandonare il baseball a causa della mancanza del nostro sport a Ferrara ma, nel 2012, ha iniziato una intraprendente e difficile avventura insieme ad alcuni “compagni di viaggio” ed ha portato Ferrara ad avere oltre 50 atleti, un campo (cosa non da poco quando si inizia da “zero”) ed un futuro roseo. Oltre ad essere tecnico di base, Fabio ha seguito il corso “Prolific Thrower” tenuto in questi ultimi due anni da Ron Wolforth per tenersi costantemente aggiornato e per mettersi al servizio dei propri atleti. Oggi Fabio è il diciottesimo tecnico a disposizione del Ravenna Baseball per il 2019 e rappresenta una importante risorsa in quanto, seppur “part time”, metterà al nostro servizio capacità tecniche e sociali rilevanti ed esporterà una parte del nostro modello a Ferrara.

I ragazzi ferraresi andranno ad integrare il gruppo “under 15” del Ravenna Baseball e, grazie ai 33 giocatori nati dal 2004 al 2006, riusciremo a schierare in campo tre squadre per la fascia “under 15” anche nel 2019 (due team under 14 ed uno under 15).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *