Ferrara capitale europea della mediazione culturale

Ferrara ‘capitale’ europea della mediazione culturale grazie ad un progetto pilota che la vede protagonista insieme ad altri partner di Austria, Germania, Polonia e Spagna.

Da progetto è nata anche un’applicazione multilingue per il personale delle ambulanze, da utilizzare nei servizi di emergenza ed urgenza sanitaria.

Ce ne parla la presidente dell’agenzia ferrarese, attiva da anni nel settore della formazione e dei progetti europei: Alexandra Storari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *