Inseguimento a Ferrara: carabinieri aggrediti, commerciante arrestato

Scappano all’alt dei carabinieri ma vengono fermati e il parapiglia viene interrotto solo grazie all’uso da parte dei militari dello spray al peperoncino.

E’ stato un pomeriggio concitato quello di ieri quando i carabinieri hanno arrestato un commerciante 26enne di origine nigeriana con precedenti con la giustizia per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo era a bordo di un’auto che non si è fermata all’alt di una pattuglia in via Oroboni: dopo un breve inseguimento il mezzo è stato bloccato in via Canapa, e qui il passeggero, bloccato con l’uso dello spray, avrebbe aggredito i militari con calci e pugni.

Irreperibile invece il conducente, fuggito a piedi. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato rimesso in libertà.

2 pensieri riguardo “Inseguimento a Ferrara: carabinieri aggrediti, commerciante arrestato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *