Ferrara ha celebrato Vancini con “La lunga notte del ‘43”

Corso Martiri della Libertà gremita ieri sera, per la proiezione de “La lunga notte del ’43”, celebre film di Florestano Vancini che uscì nel 1960, proiettato – a dieci anni dalla sue morte – nel luogo dove persero la vita gli undici martiti della libertà, documentati nel lungometraggio.

Presente, tra gli altri, la figlia Gloria che ha ricordato il padre, dicendo che gli ha insegnato cos’è l’onestà, quella intellettuale, e trasmettendole anche l’amore per la storia, il gusto per il buon cinema e quello per Ferrara.

2 pensieri riguardo “Ferrara ha celebrato Vancini con “La lunga notte del ‘43”

  • 06/11/2018 in 10:08
    Permalink

    avevo 10 anni ero presente in quel mattino nebbioso mi ero nascosto di fianco al Savonarola non volevo farmi vedere dai Fascisti che gridavano minacciosi, purtroppo un fascista con il berretto “orbace” mi ha schiaffeggiato per dirmi ; quando loro passavano avrei dovuto portarmi sull’attenti e il braccio alzato al saluto Fascista Romano. Ricordo come fosse ieri i corpi sembravano tutti dei fantocci sparsi tra il muretto alla strada . non lo dimenticherò mai . altri episodi inediti o vissuto nella mia vita. Grazie Valeriano

    Rispondi
  • 06/11/2018 in 10:27
    Permalink

    purtroppo data la mia età non sono in grado di contattare con chiunque con internet. posso solo colloquiare al mio cellullare 342 1061572 . grazie Valeriano Valerio Pelizzari.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *