Ferrara Food Festival: nomi eccellenti per il festival delle eccellenze

Igles Corelli, Gianfranco Vissani, Simone Finetti, Gino Fabbri, Edoardo Raspellii, Andrea Mainardi, Federico Fusa.

Al FerraraFoodFestival scende in campo tutto il meglio delle produzioni enogastronomiche territoriali e nazionali, ma anche i più importanti nomi dal panorama dell’alta cucina e del food in programma nel centro di Ferrara dal 5 al 7 novembre con un ricco calendario di appuntamenti.

Un weekend assolutamente stellato, che vedrà alternarsi ai fornelli dell’area eventi PalaEstense in Piazza Municipio un binomio eccezionale composto da Simone Finetti e Gino Fabbri, ospiti della Cooperativa Giulio Bellini, che si esibiranno in uno showcooking esclusivo per il pubblico del Festival.

Simone Finetti, classe 1989, nonostante la giovane età vanta nel suo curriculum una partecipazione a Masterchef e a Masterchef All Stars, alla scuola di alta cucina Alma di Gualtiero Marchesi e un mentore della caratura di Giacinto Rossetti, tre Stelle Michelin, oltre alla vittoria di Master of Pasta Voiello e al format Instagram Chef Adventure, che lo porta alla scoperta delle tradizioni culinarie di tutto il mondo.

Gino Fabbri, eletto Pasticcere dell’Anno nel 2009, è Presidente dell’Associazione Maestri Pasticceri Italiani, oltre ad aver vinto, tra gli altri premi, la Coupe du Monde de la Patisserie nel 2015, è uno dei pasticceri più amati e rinomati di Italia.

FerraraFoodFestival sarà l’occasione per incontrare e conoscere due giganti della cucina italiana rinomati a livello mondiale, che nell’ambito della kermesse saranno premiati come celebrazione alla loro arte e alla loro straordinaria carriera.

Il Premio Diamante Estense vuole conferire uno speciale riconoscimento ad una personalità che con il suo lavoro. Il suo impegno e il suo operato abbia particolarmente contribuito alla promozione della città di Ferrara e del suo territorio, per la prima edizione non poteva che aggiudicarselo un “mostro sacro” dell’alta cucina come Igles Corelli, Maestro della Cucina Italiana, che ad Argenta (Ferrara) deve i suoi natali e dove ha mosso i primi passi nel mondo della ristorazione, aprendo proprio qui negli anni ’70 Il Trigabolo, che otterrà il massimo del riconoscimento con tre Stelle Michelin, stelle che continuerà a collezionare nel corso degli anni, collocandosi nell’olimpo degli chef internazionali.

fe food festivalSarà conferito il Premio Ambasciatore del Gusto 2021 ad un altro grandissimo della cucina, Chef Gianfranco Vissani, che con la sua instancabile opera di ricerca e selezione ha reso la cucina tradizionale sempre innovativa, collezionando nella sua lunga carriera più di una Stella, oltre ad essere collocato ai vertici delle maggiori guide enogastronomiche nazionali ed aver preso parte a celeberrimi format televisivi dedicati alla cucina, come Unomattina e Linea Verde, ed aver partecipato come giudice a La Prova del Cuoco e MasterChef.

Nella cornice del FerraraFoodFestival si collocherà anche la presenza di Edoardo Raspelli, istrionico critico gastronomico, giornalista e scrittore, volto televisivo per oltre vent’anni di Melaverde e che per l’occasione presenterà una sua personale lectio magistralis in cui i personali ricordi del giornalista legati al territorio ferrarese si congiungeranno alle riflessioni che Raspelli stesso ha racchiuso nell “sue” 3T: Terra, Territorio e Tradizioni.

Un appuntamento degno della portata del Festival è quello che chiuderà il palinsesto, con un altro binomio di grandissimo rilievo, con Andrea Mainardi, chef cresciuto sotto la guida di Gualtiero Marchesi, oggi titolare di Officina Cucina a Brescia e di The Bowery Kitchen a New York oltre che conduttore del programma tv Ci Pensa Mainardi su FoxLife, che affiancato da Federico Fusca, chef e food influencer, che oggi conduce la sua personale rubrica Tadà su RTV38.

FerraraFoodFestival, il Festival delle Eccellenze, del territorio e della cucina.

 

-29 OTTOBRE 2021- Ferrara Food Festival: dal 5 al 7 novembre la città estense diventa la capitale del cibo

La coppia di pane ferrarese, i cappellacci di zucca, la salama da sugo, le anguille di Comacchio, il panpepato, la torta tenerina, i vini delle sabbie.

ferrara food festivalSono tanti e rinomati i prodotti tipici e le ricette del territorio della provincia di Ferrara, eccellenze dell’enogastronomia emiliano-romagnola e italiana, che dal 5 al 7 novembre – dalle 9,00 alle 20,00 – saranno protagoniste della prima edizione del Ferrara Food Festival, tra le vie e le scenografiche piazze del centro storico della città estense. Una manifestazione, da vivere grazie a Visit Ferrara, che propone soggiorni vantaggiosi e visite guidate, per scoprire e celebrare Ferrara come una delle capitali della Food Valley.

Nel fine settimana visitatori e buongustai potranno partecipare ad un ricchissimo programma di eventi, tra spettacoli itineranti, appuntamenti dedicati ai foodies e gourmet, come degustazioni e show cooking, incontri, mostre, convegni e laboratori didattici, nell’atmosfera rinascimentale del cuore ferrarese. Nella magnifica Piazza Trento e Trieste si potranno conoscere i migliori produttori ferraresi per assaporare tutte le tipicità locali, mentre in Piazza Savonarola i buongustai potranno degustare le eccellenze regionali provenienti da tutta Italia.

Durante il festival si susseguiranno eventi dedicati ai prodotti De.Co. del territorio e alle eccellenze del Delta del Po, focus sui prodotti tipici come la Coppia ferrarese, l’Aglio di Voghiera, i Vini delle Sabbie, ma anche incontri che svelano le origini rinascimentali di alcune delle prelibatezze della gastronomia ferrarese, già ideate dal cuoco Cristoforo di Messisbugo nel Cinquecento e raccolte nel primo grande libro di ricette della storia.

fe food festivalNon mancheranno convegni sull’alimentazione e la celiachia, e momenti spettacolari, come la preparazione del maxi Cappellaccio di Zucca e di una grande sfoglia per le Tagliatelle grazie ad esperte sfogline, in un mix tra show cooking e scultura. Nelle tre giornate del Ferrara Food Festival, organizzato da SGP Grandi Eventi, promosso dall’Associazione Strada dei Vini e dei Sapori della Provincia di Ferrara con il patrocinio del Comune di Ferrara e della Camera di Commercio di Ferrara, sarà facile incontrare prestigiosi chef, pasticceri e maestri di cucina.

Ospiti d’eccezione interverranno al Festival, come Chef Gianfranco Vissani che ritirerà il premio Ambasciatore del Gusto o il Maestro della Cucina Italiana Igles Corelli, che riceverà il riconoscimento Diamante Estense 2021, mentre chef, cuochi e pasticceri del calibro di Gino Fabbri, Andrea Mainardi, Federico Fusca e Simone Finetti si alterneranno per spettacolari showcooking. Tutto il programma su: www.ferrarafoodfestival.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *