“Ferrara Futura”: dal 10 al 12 maggio attività, dibattiti ed esperienze sull’educazione digitale nelle scuole

 

L’iniziativa è stata presentata oggi nella sala degli Arazzi della residenza municipale. All’incontro con i giornalisti sono intervenuti l’assessore comunale alla Pubblica Istruzione Dorota Kusiak, il dirigente dell’Istituto Istruzione Superiore Vergani-Navarra Massimiliano Urbinati, il vice direttore dell’Ufficio scolastico regionale Bruno Di Palma, la dirigente dell’Ufficio scolastico territoriale Veronica Tomaselli e i rappresentanti dell’Equipe Formativa Territoriale Emilia Romagna/Servizio Marconi TSI, che si occupa di tecnologie per la didattica all’interno dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, Gabriele Benassi e Luca Farinelli.

“Un importante progetto – ha sottolineato l’assessore Kusiak – a cui come Comune diamo il patrocinio e il sostegno, perché vede le scuole protagoniste ancora una volta di un evento aperto alla città e con valore formativo, di crescita e di condivisione”.

Il Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con l’IIS “Vergani-Navarra” di Ferrara, organizza l’iniziativa didattica e formativa #FUTURAFERRARA, che si svolgerà dal 10 al 12 maggio a Ferrara in Piazza Trento Trieste e altre sedi del Centro Storico.

L’iniziativa ha lo scopo di diffondere la cultura dell’educazione digitale nelle scuole, nell’ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale.

#FUTURAFERRARA rappresenta la 35ma tappa di un tour partito da Bologna nel gennaio 2018, che doveva svolgersi nella nostra città nella primavera del 2020 e più volte rimandata a seguito dell’emergenza pandemica.

Quella di Ferrara rappresenta l’ultima tappa ma è anche l’unica dell’anno scolastico 2021/22, ed in particolare del 2022, anno in cui la scuola celebra la ripartenza in presenza.

La manifestazione si articolerà in Piazza Trento Trieste ed altri luoghi del centro storico cittadino attraverso un ricchissimo calendario di iniziative occupando le 3 giornate attraverso attività di formazione, dibattiti, esperienze: il tutto con il focus sul PNSD, ovvero il “Piano nazionale per la Scuola Digitale”. Sono previste attività rivolte a docenti, animatori digitali e team per l’innovazione, studentesse e studenti, in diverse aree tematiche, quali, per citarne alcune: la FUTURE ZONE (Area espositiva dedicata alle innovazioni, esperienze e buone pratiche digitali delle scuole ferraresi), il DIGITAL CIRCUS (Area dedicata a dimostrazioni di robotica, simulatori e altre innovazioni), il TEACHERS MATTER (Area dedicata alla Formazione dei docenti sui temi dell’innovazione didattica e digitale, workshop formativi, la CIVIC ARENA (Arena per lo svolgimento dell’hackathon dedicata ad un tema dell’agenda 2030), lo STUDENTS MATTER(laboratori di didattica per studenti del primo e del secondo ciclo) FOODLAB dove le creazioni gastronomiche sono il risultato della tecnologia affiancata alla

circolarità e sostenibilità alimentare. IL DIGITAL ART per un’immersione nel mondo della creatività con il visore ed il DIGITAL MUSIC (coding sonoro e composizione musicale digitale).

A #FUTURAFERRARA sono previsti circa 40 tra workshop per docenti e laboratori per studenti la cui realizzazione è affidata al Servizio Marconi TSI e all’Equipe Territoriale Formativa dell’Emilia-Romagna (USR-ER) che da anni accompagnano e supportano le scuole della regione con competenza e professionalità in riferimento all’innovazione tecnologica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.