Ferrara: il centro storico “riapre”

Alla quarta domenica dopo il terremoto che più ha colpito e danneggiato la città, oggi  Ferrara riprende le consuete attività della domenica e dimostra che nei ferraresi c’è davvero voglia di ricominciare, mentre i turisti sembrano intenzionati a  non perdere l’appuntamento con la visita a questa bellissima città.

La città torna alla sua vita di sempre e oggi a Ferrara il centro storico registra gli eventi di una tranquilla domenica di giugno, di sono i turisti, il mercatino, c’è la sposa che si concede in posa all’obiettivo del fotografo. Per lei questa sarebbe sta in ogni caso una giornata speciale, lo è ancora di più, perché il terremoto non le ha fatto cambiare programma. Non hanno cambiato il loro programma neppure tanti turisti, che oggi abbiamo visto sciamare fra le porte, ahimè ancora chiusi del castello estense e la cattedrale. Qui a ricordarci l’emergenza terremoto ci sono le transenne che circoscrivono gli spazi dell’agibilità. Ma oggi il grande portono è aperto e i cartelli annunciano che la cattedrale riapre, anche se soltanto per la messa e le preghiere. I turisti dovranno limitarsi a contemplarne l’esterno.
In piazza Savonarola, in piazza castello ci sono le bancarelle in attesa dei turisti.  il mercatino: è davvero un segnale di speranza.

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/06/01-ferrara-riapre-turisti.jpeg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120610_01.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *