Ferrara-Mare: il ruolo della Regione

Anche se non era presente all’incontro il senatore ferrarese del Pdl, Alberto Balboni, ha dato la massima disponibilità alla presidente della Provincia, Marcella Zappaterra a risolvere la questione Superstrada.

Balboni infatti concorda con il fatto di ritenere che la Super diventi una priorità per ministero e Anas tanto che proprio questa mattina ha depositato un’interrogazione parlamentare con la quale chiede al ministro Corrado Passera che Anas non solo non si sottragga alle proprie responsabilità ma intervenga – anche- tempestivamente per mettere in sicurezza la strada.

Per Balboni tuttavia questa situazione in realtà è un nodo che è arrivato al pettine dopo anni di assenza di una programmazione da parte degli enti locali e della Regione. Un precedente per tutti, ricorda Balboni: il suo intervento immediato, più di un anno fa, per evitare il pedaggio del raccordo richiesto da Anas.

Chi invece da anni punta il dito contro la Regione è il numero uno dell’associazione Fernando Paglierini, Luigi Ciannilli che ritiene l’Emilia-Romagna sia l’illustre assente del problema strade nella nostra provincia.

Dopo la Romea, infatti, è arrivato il nodo della Superstrada che – secondo Ciannilli – una delle nostre arterie più importanti mai inserita nel piano regionale delle infrastrutture.

“Di 550milioni di euro che la Regione incassa fra bolli e accise sulla benzina perché nel nostro territorio ne vengono trasferiti solo 23milioni?” chiede Ciannilli che annuncia una manifestazione senza precedenti per riportare alla luce il problema Romea e le altre arterie strategiche del Ferrarese.

Sulla questione Superstrada interviene anche Confcommercio. In una nota stampa il vertice dall’associazione dei commercianti, il commissario Mauro Spinelli e il direttore Davide Urban, appoggiano in toto il lavoro della presidente Zappaterra che dicono “fa bene a sostenere che la Superstrada deve diventare una priorità nazionale” ma non è sufficiente. Manca il ruolo della Regione che sulla questione si deve impegnare di più.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120312_02.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *