Ferrara nell’elenco dei comuni danneggiati dal sisma

Il Sindaco appena  appresa la notizia che il comune di Ferrara è entrato  a far parte del cratere del sisma, si è personalmente congratulato con l’Onorevole Bratti ringraziando per l’attività che tutti i parlamentari ferraresi hanno svolto con l’obiettivo di  sostenere l’inserimento della città di Ferrara nel decreto per la ricostruzione

Dopo l’audizione alla Camera dei Deputati in cui  Tagliani ha  chiesto  di inserire in modo esplicito Ferrara fra i Comuni terremotati e l’ordine del giorno presentato da Alessandro Bratti alla Camera per richiedere l’inserimento  dei due Comuni capoluogo di Ferrara e di Mantova nel numero dei comuni del “cratere sismico”, finalmente si è giunti,oggi, alla modifica dell’allegato 1 del Decreto 74.

Il Sindaco ha dichiarato : “l’inserimento di Ferrara nell’elenco dei comuni danneggiati dal sisma che ha colpito la Pianura Padana emiliana è il frutto di una stretta collaborazione tra i livelli istituzionali e i rappresentanti del PD eletti in Parlamento. Una sinergia che ha dato il risultato che tutti i  cittadini auspicavano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *