Ferrara, pitbull senza museruola azzanna donna in un bar del centro

Gli Agenti delle Volanti intervenivano nei pressi di un bar cittadino in quanto la titolare riferiva di un aggressione da parte di un cane nei confronti di una donna.

Sul posto era già presente personale sanitario intento a prestare soccorso alla vittima, una donna che aveva riportato una profonda ed estesa ferita all’avambraccio destro e per tale motivo veniva trasportata presso il nosocomio di Cona.

Gli operatori sentivano a verbale la proprietaria del cane, un pitbull di taglia grande regolarmente tenuto al guinzaglio, ma sprovvisto di museruola che riferiva di essersi accorta che il cane aveva morso la donna nel momento in cui avvertiva il guinzaglio tendersi e notava la fuoriuscita ematica dall’avambraccio della signora. Immediatamente si attivava per chiamare i soccorsi che venivano allertati dalla proprietaria del bar.

(a cura della Questura di Ferrara)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.