Ferrara, quattro Referendum Comunali poposti dalle forze liberal-socialiste – VIDEO

Il ripristino delle otto circoscrizioni cittadine (chiamate Consigli territoriali); l’area del centro storico delineata fra Piazza Trento Trieste, Corso Martiri della Libertà, Piazza Savonarola, Piazza della Repubblica e Piazza Castello completamente senza auto. E poi ancora il dimezzamento delle emissioni di gas serra con un patto cittadino per il clima ed il progetto ‘Ferrara, città che ha cura dei suoi anziani’ per renderli partecipi della vita della città

Sono i temi dei quattro referendum comunali consultivi promossi dalle forze liberal-socialiste delle città: +Europa, Azione, Partito Socialista e Partito Repubblicano. “Un’alleanza tra centro e periferie, tra giovani ed anziani spiegano i promotori del referedum”

I testi dei referendum sono stati depositati lo scorso  5 aprile ed sono in attesa di approvazione. Poi inizierà la raccolta di 3mila firme di residenti a Ferrara con l’obbiettivo di votare a metà ottobre

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.