Ferrara, restaurate le lapidi della Chiesa di S.Giuliano Ospitaliere in memoria del Prof. Vullo – VIDEO

L’ALT- l’Associazione per la Lotta alla Talassemia di Ferrara, in occasione del decimo anniversario della scomparsa del Prof. Rino Vullo, protagonista e pioniere degli studi e dell’assistenza ai pazienti colpiti da questa patologia nel nostro territorio, ha promosso insieme alla famiglia Vullo, all’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio e al Comune di Ferrara, il restauro delle formelle lapidee sulla chiesa di San Giuliano detto l’Ospitaliere.

Questa mattina, in Largo Castello, alla presenza dell’Arcivescovo S.E. Mons. Gian Carlo Perego, si è tenuta una semplice cerimonia di presentazione delle lapidi restaurate e lo scoprimento della targa ricordo dell’impegno profuso dall’A.L.T “Rino Vullo” per il loro recupero. Nell’occasione è stato illustrato anche il lavoro di recupero del portale dell’edificio promosso dalla APS Pro Loco di Ferrara, in seguito ad episodi di vandalismo perpetrati nei confronti di questo piccolo gioiello di arte e fede nel cuore della città.

Presenti oltre a S.E. l’Arcivescovo, il Vicario Generale Mons. Massimo Manservigi; don Stefano Zanella, Direttore dell’Ufficio Tecnico Amministrativo dell’Arcidiocesi; il Dott. Andrea Maggi Assessore allo Sport, Lavori Pubblici, Edilizia Urbanistica, Rigenerazione Urbana del Comune di Ferrara; Valentino Orlandi, Presidente A.L.T sezione di Ferrara; la sig.ra Giulia Vullo in rappresentanza della famiglia; Susanna Marzola che ha curato il restauro delle lapidi e una rappresentanza della APS Pro Loco Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *