“Ferrara sotto le stelle”, e tre: “Bastille” in p.Castello – VIDEO

bastille

Terzo nome per “Ferrara sotto le stelle”, dopo “The national” e “Franz Ferdinand”: il 25 luglio i “Bastille” saranno in piazza Castello per esibirsi. 

Biglietti sold-out per la data al Mediolanum forum di Milano di marzo. La rivelazione musicale dell’anno, con il singolo “Pompeii” con oltre 2 milioni di copie vendute in tutto il mondo. I “Bastille” sono la band con il maggior numero di nomination ai Brit awards 2014: Best group, Best breakthought act, Best single, Album of the year.

I Bastille sono senza dubbio tra i gruppi più amati in Italia: il loro primo concerto all’Alcatraz, lo scorso novembre, ha fatto registrare il tutto esaurito e i biglietti per la data del Mediolanum Forum di marzo sono terminati.

Il 2013 è stato decisamente l’anno dei Bastille: sono esplosi nell’airplay italiano e mondiale con il singolo Pompeii, e il loro disco di debutto, Bad Blood, uscito a marzo su etichetta Emi Music, è entrato al n.1 delle UK album charts, ed ha conquistato il disco d’oro in Italia. Hanno conquistato la nomination a ben 4 Brit Awards, dove sono candidati come Best Group, BestBreakthrough Act, Best Single (Pompeii) e Album of the year, e sono riusciti a sbarcare anche negli Stati Uniti, dove hanno trovato spalancate le porte di vetrine importanti come il David Letterman Show, l’Ellen Degeneres Show e il Saturday Night Live, entrando nella top 10 di Billboard.

Chi sono i “Bastille”?

La mente creativa dei Bastille è Dan Smith, cantante e compositore appassionato di cinema e scrittura: è grazie alla sua capacità di produrre un sound nuovo e accattivante che la musica dei Bastille è riuscita ad appassionare il pubblico, rimanendo in equilibrio tra pop e rock, sperimentazioni di archi e percussioni e la totale assenza di chitarre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *