Ferrara sotto le stelle, edizione di successi: gli ultimi “fuochi d’artificio”

ferrara-sotto-stelle

Grande successo ieri sera per i National a Ferrara Sotto Le Stelle. L’evento musicale si avvia al termine con tre grandi concerti per i prossimi giorni.

Si avvia al gran finale l’edizione 2014 di Ferrara Sotto Le Stelle. Dopo i successi dei Naked and Famous, delle Luci della Centrale Elettrica, dei Kodaline e dei National, venerdì 25 luglio arriveranno in Piazza Castello i Bastille, diventati celebri lo scorso anno grazie al brano Pompeii e confermati da un album di successo che li ha portati in giro in tutta Europa.

La band si esibirà subito dopo la performance di George Ezra, giovane artista inglese che spopolato in radio durante l’inverno con il pezzo Budapest, confermato ora dalla nuova Cassy’O. L’evento musicale anticipa una settimana altrettanto importante per la kermesse che da anni anima l’estate estense. Grande attesa c’è per i Simple Minds, una delle rock-band più amate a livello internazionale, da trent’anni sulle scene e che stanno portando in giro un tour con i loro più grandi successi. Saranno presenti a Ferrara nella serata di lunedì 28 luglio. Infine, venerdì 1° agosto vi sarà per la città estense un gradito e atteso ritorno: quello dei Franz Ferdinand. Formatisi nel 2003 in Scozia, hanno all’attivo 4 album. Tutti i dettagli sugli eventi e sull’acquisto dei biglietti sono disponibili sul sito 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.