FERRARA UNITED: si apre un trittico di fuoco

Con San Vito inizia un periodo fondamentale nella corsa verso la salvezza

Primo match del 2021 per il Ferrara United che, col calendario rivoluzionato dalla sosta imposta nello scorso dicembre che ha fatto slittare ben tre gare su Gennaio (sospensione dovuta alla necessità di permettere i club di A2 di dotarsi dei tamponi rapidi obbligatori prima di ogni incontro), si appresta ad affrontare un ciclo di gare fondamentali per centrare il primo obiettivo stagionale.

In una classifica spaccata in due tronconi, che vede le prime sei della classe aver preso il largo, Ferrara ha la necessità di ritrovare la vittoria per vincere il primo delicato scontro salvezza ravvicinato. L’avversario di turno è una compagine tosta, diversa da quella apparsa in difficoltà marcata nella passata stagione, e capace nell’ultimo dittico di partite di ben figurare contro il Medalp per poi andare a vincere lo scontro diretto contro Oderzo. Coach Laera, che dovrà fare a meno Saletti, potrà riabbracciare Federico Janni, rientrato dopo il turno di squalifica.

Corrado Sgargetta (Capitano Ferrara): “Sarà una gara importantissima per noi. San Vito ha un gioco corale organizzato ed ordinato con contropiede e difesa fra i principali punti di forza. Ferrara arriva a questa partita con le giuste motivazioni: la sosta ci è servita per recuperare tutti gli acciaccati, Saletti escluso ma in grande miglioramento, e re-integrare nel nostro gioco un terzino importante come Crea. Quella contro il San Vito sarà la prima di un trittico di partite in grado di meglio definire la nostra classifica e gli obiettivi stagionali. Nella fattispecie sabato potremmo mettere un “mattoncino” importante nella lotta alla permanenza in questa categoria”.

PROGRAMMA 9^GIORNATA

Mezzocorona vs Medalp

Cologne vs Arcom

Romagna vs Torri

Crenna vs Oderzo

Ferrara United vs San Vito Marano (Prandi-Ambrosetti)

Cassano Magnago vs Malo

Leno vs Vigasio

CLASSIFICA SERIE A2, GIRONE A: Malo 20, Medalp 16, Crenna 16, Torri 16, Romagna 15, Cologne 13, Cassano Magnago 8, Ferrara United 8, Leno 6, San Vito Marano 6, Vigasio 6, Oderzo 4, Mezzocorona 3, Arcom 1.

Con il San Vito inizia un periodo fondamentale nella corsa salvezzaPrimo match del 2021 per il Ferrara United che, col calendario rivoluzionato dalla sosta imposta nello scorso dicembre che ha fatto slittare ben tre gare su Gennaio (sospensione dovuta alla necessità di permettere i club di A2 di dotarsi dei tamponi rapidi obbligatori prima di ogni incontro), si appresta ad affrontare un ciclo di gare fondamentali per centrare il primo obiettivo stagionale.

In una classifica spaccata in due tronconi, che vede le prime sei della classe aver preso il largo, Ferrara ha la necessità di ritrovare la vittoria per vincere il primo delicato scontro salvezza ravvicinato. L’avversario di turno è una compagine tosta, diversa da quella apparsa in difficoltà marcata nella passata stagione, e capace nell’ultimo trittico di partite di ben figurare contro il Medalp per poi andare a vincere lo scontro diretto contro Oderzo. Coach Laera, che dovrà fare a meno Saletti, potrà riabbracciare Federico Janni, rientrato dopo il turno di squalifica.

Corrado Sgargetta (Capitano Ferrara): “Sarà una gara importantissima per noi. San Vito ha un gioco corale organizzato ed ordinato con contropiede e difesa fra i principali punti di forza. Ferrara arriva a questa partita con le giuste motivazioni: la sosta ci è servita per recuperare tutti gli acciaccati, Saletti escluso ma in grande miglioramento, e re-integrare nel nostro gioco un terzino importante come Crea. Quella contro il San Vito sarà la prima di un trittico di partite in grado di meglio definire la nostra classifica e gli obiettivi stagionali. Nella fattispecie sabato potremmo mettere un “mattoncino” importante nella lotta alla permanenza in questa categoria”.

PROGRAMMA 9^GIORNATA

Mezzocorona vs Medalp

Cologne vs Arcom

Romagna vs Torri

Crenna vs Oderzo

Ferrara United vs San Vito Marano (Prandi-Ambrosetti)

Cassano Magnago vs Malo

Leno vs Vigasio

CLASSIFICA SERIE A2, GIRONE A: Malo 20, Medalp 16, Crenna 16, Torri 16, Romagna 15, Cologne 13, Cassano Magnago 8, Ferrara United 8, Leno 6, San Vito Marano 6, Vigasio 6, Oderzo 4, Mezzocorona 3, Arcom 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *