Procura, sottosegretario Ferraresi: “Ministero giustizia non ha disatteso grido d’allarme”

Di ieri l’allarme carenza personale in Procura a Ferrara lanciato dal procuratore capo che ha spinto Andrea Garau a sospendere alcuni servizi degli uffici e i dibattimenti del giudice di pace fino al 20 gennaio prossimo.

Destinatari del messaggio il Ministero della giustizia e il sottosegretario e deputato del Movimento 5 Stelle, Vittorio Ferraresi. Ecco cosa ha risposto il ferrarese al procuratore capo.

vittorio ferraresi cispadana
Vittorio Ferraresi

Uno scoperto nel personale della Procura di Ferrara del 17,24%, e non del 25% come annunciato dal procuratore capo Andrea Garau, e l’organico estense risulta, dopo quello della procura di Piacenza, il migliore in regione Emilia-Romagna.

Risponde con i numeri il sottosegretario alla giustizia e deputato del Movimento 5 Stelle, Vittorio Ferraresi, all’allarme lanciato giovedì dal procuratore capo di Ferrara che lamentò un organico ridotto all’osso il quale avrebbe spinto Garau a bloccare servizi fino all’inizio del 2021.

“Chiarisco, a nome del Ministero della Giustizia”, riporta Ferraresi, “che le criticità lamentate da Garau appaiano inferiori a quelle di molti altri uffici emiliano-romagnoli e smentiamo la scarsa attenzione segnalata dal procuratore capo sulle nostre politiche assunzionali” aggiunge il sottosegretario.

Per Ferraresi le lacune nell’organico saranno coperte con la rimodulazione delle piante organiche nell’ambito dell’assunzione di 500 assistenti giudiziari in tutta Italia.

Il deputato 5 stelle poi risponde anche al senatore ferrarese di Fratelli d’Italia, Alberto balboni, che giovedì interrogò il ministro della giustizia, Alfonso Bonafede, sulla situazione nella procura estense.

“Il nostro Ministero ha posto in essere un poderoso piano di assunzioni nella giustizia” aggiunge Ferraresi “a differenza dei passati governi di centro-destra che avevano bloccato le assunzioni” sottolinea il sottosegretario secondo cui “non mancherà l’attenzione al territorio di Ferrara”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *