“Festa del Rugby”: domani negli impianti cussini la pallaovale ferrarese festeggia la fine dell’anno sportivo

Anche quest’anno si ripete il tradizionale appuntamento di chiusura della stagione agonistica del Cus Ferrara rugby. Domani, sabato 4 giugno dalle 15, negli impianti di via Gramicia, partiranno i festeggiamenti in campo con i più piccoli, impegnati in giochi di destrezza ed abilità finalizzati al rugby con tanto divertimento. 

Sarà poi il momento delle sfide dei più grandi, fino a concludere la parte sportiva con l’attesissimo incontro Genitori-Figli, un momento atteso un anno dai piccoli rugbisti e l’impareggiabile Up&Under, che vede schierati giocatori di tutte le categorie divisi da un limite di età prefissato. Tutti saranno impegnati, in sostanza, a far fare improbabili mete ai mini atleti.

Verso le 19, il terzo tempo – che come consuetudine accomuna tutti, amici ed avversari, vincitori e vinti – vedrà degli ospiti di eccezione l’Estense Music Academy, con Andrea “Sax” Poltronieri, Sergio Rossoni, Renato Fregna, Alex Mari e Francesco Rossoni. A loro si uniranno eccezionalmente Edoardo Rossoni e Giammarco Pigato, giocatori cussini in forza per la prossima stagione al Rovigo qui nei panni di entusiasti musicisti.

Un grazie particolare al Direttore tecnico Piero Tellarini e allo staff allenatori al completo, dalla prima squadra al minirugby, senza dimenticare i genitori realtà imprescindibile della società. Sarà una giornata di festa aperta a chiunque voglia avvicinarsi a questo sport o vivere una serata all’aperto con buona musica nella cornice molto spartana di un club di rugby.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.