Findomestic sospende il pagamento delle rate per i 70.000 clienti che vivono nelle zone colpite dal terremoto

Findomestic Banca sospenderà le rate in scadenza fino al 30 settembre 2012 per tutte le tipologie di finanziamento erogate da tutte le società del gruppo Findomestic (Findomestic Banca, Credirama, Bieffe5) ai circa 70.000 clienti residenti nelle località interessate dal Decreto MEF 1 giugno 2012 delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo.

Potranno fare richiesta di sospensione anche i clienti che non sono residenti nelle aree indicate dal decreto ma che, invece, risultano essere dipendenti di aziende ubicate nelle aree colpite del sisma, e che a causa del sisma hanno dovuto interrompere la loro attività.
In questo caso sarà necessario fornire una dichiarazione che attesti la perdita o la sospensione del lavoro a causa del blocco produttivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *