Fiorito il ‘nuovo’ ciliegio di Sant’Antonio in Polesine

A poco piů di un anno di distanza dal suo arrivo, il ‘nuovo’ ciliegio del monastero di Sant’Antonio in Polesine regala alla cittŕ i suoi primi fiori.

L’esemplare di ‘Prunus serrulata Kanzan’ era stato piantato all’inizio del marzo 2011 nel giardino del monastero benedettino per iniziativa dell’Amministrazione Comunale che, in accordo con la Provincia, la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici ed Amsefc spa, aveva voluto affiancare una nuova pianta allo storico ciliegio ormai in fase di esaurimento del proprio ciclo vegetativo. (cronacacomune.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *