Fipe, Musacci nuovo presidente

Matteo Musacci

La FIPE di Ascom (la Federazione Italiana Pubblici Esercizi)  di Ferrara ha un nuovo presidente:  è Matteo Musacci, eletto all’unanimità dall’assemblea del sindacato di Ferrara e provincia chiamata al rinnovo delle cariche sociali nel pomeriggio del 26 luglio.
Il neo presidente è un giovane imprenditore nel campo della ristorazione (gestisce l’Osteria Delle Porte Serrate  in centro storico a Ferrara) e della panificazione – è referente del Comitato dei Commercianti del Centro Storico e componente della Giunta di Ascom Confcommercio provinciale.
“La Fipe dovrà essere sempre più un punto di riferimento per gli operatori. In questa direzione servizi al turismo, capacità ricettiva ed adeguata ospitalità enogastronomica sono elementi chiave per proporre un’offerta unica ed integrata- spiega il neo presidente Musacci -.  Punto ad un rapporto stretto e quotidiano con l’intero sistema Confcommercio. Si è vincenti solo se sappiamo fare gioco di squadra, tutti ed a tutti livelli. L’associazione dovrà rappresentare in modo determinato i propri soci nei confronti delle istituzioni pubbliche e delle altre associazioni di categoria. Ringrazio il mio predecessore, Mario Palmieri, per il lavoro svolto” conclude Musacci.
Dal canto suo il direttore generale di Ascom Confcommercio Ferrara, Davide Urban commenta: “L’elezione di Matteo Musacci è la constatazione che dentro all’associazione è avvenuta una svolta che serve a dare impulso e riammodernamento al sistema della ristorazione, pubblici esercizi,  e sistema turistico della città e della provincia. C’è bisogno di nuove idee e di una capacità entusiasta anzi contagiosa di saper guardare avanti”.
Musacci, in carica per il prossimo quinquennio, sarà affiancato da un consiglio, rappresentativo del’intero territorio provinciale, composto da: Daniele Bonazzi (Pazzi di Flemming), Luciano Calamiello (Bar Pineta), Luca Nagliati (Modà), Walter Paganelli (Leon d’Oro),  Marco Pedriali (Palladio), Marco Rossi (QB Caffè), Pierluigi Soncini (la Capanna di Eraclio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *