FIPSAS: gettate le basi per l’attività giovanile

Successo della Pasquino Colmic a Mandria di Boretto

Lo scorso fine settimana presso il Lago Borghese di Monsummano Terme, il Responsabile Nazionale Fipsas per l’attività giovanile Sileno Poles ha voluto incontrare tecnici e atleti delle nazionali Under 15 e Under 25, per porre le basi dell’annata agonistica 2021. Presenti all’incontro i tecnici federali Michele Natali, Francesco Degli Innocenti, Rodolfo Frigeri, Gino Govi, ed ovviamente i ragazzi delle due formazioni nazionali, tra gli atleti della rappresentativa Under 15 era presente Maurizio Fagioli della PS Ferrara Casumaresi Tubertini insieme a Gabriel Magani, Filippo Fiorelli, Andrea Colombo, Kevin Bottoli. La giornata ha visto i nostri giovani agonisti in pesca, ma anche nella preparazione delle lenze perché ovviamente in una manifestazione a livello mondiale ci deve essere la massima autosufficienza nella preparazione di esche, pasture e materiale ed ovviamente nell’azione di pesca. Giornata sicuramente profittevole sotto l’occhio vigile dello staff tecnico della Federazione. Domenica scorsa 6 Settembre una fitta nebbia ha accompagnato la prima ora di gara della manifestazione “ Andrà tutto bene” disputatasi sul sempre ostico campo di gara della Fiuma in località Mandria di Boretto. Questa manifestazione organizzata dalla FIPSAS Nazionale prevede, per rispettare le norme anti Covid 19, la comunicazione del sorteggio relativo al posto gara attraverso una chat su WatsApp, quindi niente raduno pre gara, l’utilizzo della mascherina sino al raggiungimento del proprio posto gara e durante le operazioni di pesatura, la premiazione individuale fatta sul posto al termine della pesa, la premiazione di squadra inviata direttamente dalla Federazione alle Società vincitrici la settimana successiva alla gara. Alla gara hanno aderito 70 squadre e quindi 280 concorrenti. L’organizzazione sul posto è stata curata dal Comitato Provinciale Fipsas di Reggio Emilia presieduto da Antonio Rivi. La classifica della prova ha fatto registrare il successo della Pasquino Colmic con 6,5 penalità, davanti a Aurora Castelletto Tubertini con 7 penalità e Lenza Emiliana Tubertini con 7,5 penalità, nessun risultato di rilievo per le formazioni ferraresi presenti in gara. Questa manifestazione farà tappa ad Ostellato il prossimo 20 Settembre. Sabato e domenica prossimi ad Ostellato saranno presenti le cento squadre che prendono parte al Campionato Italiano Box a tecnica Feeder per contendersi il titolo nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *