FIPSAS: l’album dei ricordi

Dal tricolore di Guerra nel ‘93, a quello di Sarti-Calzolari nel 2019

Continuando a sfogliare l’album dei ricordi, relativamente alla attività della Sezione Fipsas di Ferrara, ripartiamo dal quel 1983 quando Gianni Guerra vinse il Campionato Italiano Individuale in Po a Torino, facciamo un bel salto fino al 1992 quando anche grazie ad un pizzico di fortuna che non gusta mai, la finale doveva essere disputata in Arno a Firenze ed invece fu spostata ad Ostellato, la Pesca Sport Ferrara, sfruttando al meglio il fattore campo, con la squadra formata da Corrado Albieri, Alessandro Cavallini, Alberto Neri, Mauro Trevisani vince il titolo di Campione d’Italia per Società. Nel 1995 Gianni Guerra, della PS Ferrara, sale sul terzo gradino del podio nei Campionati Italiani Individuali. Il Campionato Italiano Promozionale disputa nel 1996 la finale sul campo di gara del Sud Est ad Anita e la Pesca Sport Albieri con la squadra composta da Alberto Bertaccini, Renzo Guernelli, Corrado Albieri, Claudio Roda si aggiudica lo scudetto tricolore. Il 1997 vede Giuseppe Mistroni della SPS S. Bartolomeo vincere il Campionato Italiano Over 55.Il Campionato Italiano Over 55 nel 1998 consegna il bronzo ad Umberto Guidetti della SPS S. Bartolomeo, mentre nel 1999 vede Luigi Bondioli della SPS Cavallina vincere il titolo nazionale in Idrovia a Padova. Il 1999 vede anche Alessandro Cavallini, della PS Ferrara, aggiudicarsi il la medaglia d’argento al Campionato Italiano Individuale in Fiuma a Boretto. Il Campionato Italiano individuale, che nell’anno 2000 si è disputato a Spinadesco di Cremona nel Navigabile, ha visto Mauro Trevisani della PS Ferrara aggiudicarsi la medaglia di bronzo. E’ stato il campo gara della Fiuma a Boretto nel 2001 ad ospitare la fase finale del Campionato Italiano Individuale e Paolo Gamberoni della Canne Estensi si è aggiudicato la medaglia d’argento. Il campo di gara veneziano del Brian ha visto la disputa in prova secca nel 2005 del Campionato Italiano Promozionale, la formazione della Pesca Sport Ferrara composta da Giorgio Benetti, Marco Venturoli, Rino Magri, Gabriele Lavezzi vince il titolo nazionale. Il 2009 vede la nascita di una nuova specialità, la pesca al siluro e nel primo Campionato Italiano la medaglia d’oro la vince la coppia formata da Simone Ferioli e Michele Rizzi, la gara si è disputata in Canal Bianco a Trecenta. Antonio Curarati della ASD Castello vince nel 2011 il titolo italiano Master a Firenze sul tratto della Fonderia e con questo risultato entra nella squadra nazionale Master che nel 2012 si aggiudica l’argento nel Campionato del Mondo Master disputato in Portogallo. Il 2014 vede la Canne Estensi vincere il Campionato Italiano a Box ad Ostellato con la squadra formata da Emanuele Droghetti, Andrea Musacchi, Franco Boccafogli, Lucio Mazzini, bene anche la Cannisti Renazzesi giunti secondi, porta bene l’italiano a box perché l’anno successivo, 2015, a salire sul podio con ottimo terzo posto è la SPS Consandolo con Paolo Pollini, Nino Negrini, Walter Caravita, Luigi Bondioli. Paolo Gamberoni della Canne Estensi vince i Campionati Italiani Bancari nel 2015 ad Ostellato e nel 2016 in Idrovia a Padova. Il 2015 vede il successo di Luca Ferioli della PS FE Casumaresi nel Campionato Italiano Diversamente Abili nei laghi di Lammari a Lucca, mentre nel Campionato del Mondo di Big Game in Angola Gianluca Bonora del Barricata Fishing Club vince il bronzo con la squadra nazionale capitanata da Mirco Eusebi. Il 2016 vede la Cannisti Renazzesi salire sul secondo gradino del Campionato Italiano a Box con Fabio Busi, Massimo Gilli, Gianluca Melloni, Giuseppe Tassinari, titolo nazionale invece per il Barricata Fishing Club nel Campionato Italiano di Altura con la squadra formata da Gianluca Bonora, Riccardo Piccinardi, Federico Biolcati, Luca Murati. Sempre nel 2016, Lucio Mazzini della Canne Estensi, entra nella nazionale Master e prende parte al Campionato del Mondo di categoria nelle acque del fiume Elba a Pardubice in Repubblica Ceca, la nostra nazionale chiuse al quarto posto dietro nell’ordine a Inghilterra, Francia e Ungheria. Il 2017 consegna alla coppia Massimo Gilli e Gianluca Melloni, della Cannisti Renazzesi, il titolo di Coppia Campione d’Italia , il campo di gara era quello di Ostellato. A conferma che quando giochi in casa il risultato è più probabile, l’italiano a coppie conferma l’agonismo ferrarese ai vertici dell’agonismo nazionale anche nel 2019 con la coppia Lorenzo Sarti e Fabio Calzolari della Canne Estensi che vincono l’oro e riportano il titolo a Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *