FIPSAS: solidarietà per la Polizia Provinciale

Dopo le minacce dei bracconieri verso alcuni agenti

GIANI 2 SERIEPrima di parlare degli eventi sportivi del fine settimana FIPSAS, UPE, GSI, CFI, ARCI PESCA, EUROCARP CLUB, AMICI DELLA GOLENA esprimono piena e convinta solidarietà agli agenti di Polizia Provinciale di Ferrara, da tempo impegnati nel contrasto al bracconaggio ittico in acque interne, perpetrato prevalentemente da bande di pescatori stranieri nei canali del nostro territorio. Recentemente sono state avanzate gravi minacce nei confronti di alcuni agenti, accompagnate da una fotografia che ritrae un delinquente mentre impugna disinvolto la sua arma da fuoco. Questi fatti di eccezionale gravità non vanno presi alla leggera e meritano provvedimenti immediati da parte delle istituzioni. Il fenomeno della pesca illegale è degenerato in maniera tale che queste bande ritengono ora di comandare sul territorio della nostra Provincia, sicuri di poter addirittura arrivare alle intimidazioni dirette alle forze dell’ordine che, per puro spirito di servizio, continuano incessantemente a contrastarli. Come associazioni, come pescatori, e come cittadini nutriamo un forte apprezzamento per l’egregio lavoro svolto fin'ora, e una profonda stima per quegli uomini che, nell’adoperarsi a combattere il bracconaggio, vanno ben oltre l’ordinario esercizio delle proprie funzioni. Se la pesca sportiva avrà un futuro, sarà soprattutto grazie al vostro instancabile operato. A questo punto possiamo passare a quelli che sono stati i risultati della pesca sportiva, nonostante i bracconieri, dello scorso fine settimana. Il campo di gara delle Vallette ad Ostellato ha ospitato la seconda prova del Campionato Provinciale Individuale di 2 Serie, gara organizzata dalla ASD Consandolo Colmic, primi di settore per Augusto Giani (assoluto con 5,240 kg di pescato) Alessandro Bergonzini della Garisti Dario Albieri Tubertini, Roberto Maini della Canne Estensi Colmic, Romano Carrieri della PS FE Casumaresi Tubertini, Antonino Cevolani del Circolo ilSITTA 3 SERIE
Pescatore Alcedo Sensas,Giancarlo Modena della ASD Cavalletta Milo, la classifica generale è guidata da Daniele Poli degli Amici per la Pesca 2011 Tubertini davanti a Romano Carrieri della PS FE Casumaresi Tubertini e Stefano Mantovani della Canne Estensi Colmic. Il campo di gara del Canale Savenuzza ha invece ospitato la seconda prova della 3 Serie con l’organizzazione dei Bianco Azzurri Maver. Assoluto di giornata per Michele Sitta della Garisti Dario Albieri Tubertini con 3,220 kg di pescato, gli altri vincitori di settore sono stati Michele Buzzoni della Cannisti Renazzesi Trabucco, Marco Garani della Canne Estensi Colmic, Aurelio Dina e Luciano Venturi del Circolo il Pescatore Alcedo Sensas, Valdese Beccari della ASD Cavalletta Milo, Giuseppe Balboni della Garisti Dario Albieri Tubertini che questo piazzamento si porta al comando della classifica generale davanti a Michele Buzzoni della Cannisti Renazzesi Trabucco e Marco Garani della Canne Estensi Colmic. Mercoledì 25 Maggio alle ore 21,00 presso il Circolo Culturale Rivana Garden in Via Gaetano Pesci a Ferrara la Sezione Fipsas di Ferrara premierà tutti i campioni provinciali dell’annata agoniostica 2015, alla premiazione sarà presente il Presidente Provinciale Giuliano Boldini e il Presidente del Settore Provinciale A.I. Alberto Guerzoni. Ricco fine settimana il prossimo con i nostri giovani agonisti impegnati nelle gare che assegnano i titoli nazionale di categoria in Cavo Lama a Modena, il campo di gara delle Vallette ad Ostellato ospita la terza e quarta prova del Club Azzurro Nazionale e la gara di apertura del Campionato Provinciale a Box.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *