Fiscaglia: il bilancio passa. Serata ad alta tensione

mucchi

E’ stato approvato con sette voti a favore (della maggioranza) e sei voti contrari (dell’opposizione) il bilancio di previsione del comune di Fiscaglia.

Il sindaco Sabina Mucchi ha partecipato alla votazione, ma prima ha letto il parere, rilasciato dall’avv. Fabio Dani, secondo il quale per sindaco di Fiscagli non vi sarebbe in conflitto di interessi, in quanto in aspettativa, per partecipare al voto.

La questione era stata sollevata dall’ex vicesindaco Manzoli, passato all’opposizione ed ora nel gruppo misto. Secondo Manzoli, infatti, “per il sindaco Mucchi vi era un’incompatibilità al voto” in quanto dipendente, in ambito educativo (anche se in aspettativa non retribuita) della cooperativa Le Pagine, che gestisce i servizi bibliotecario”.

Nonostante la posizione spiegata dalla Mucchi prima della votazione per la minoranza resta comunque un conflitto d’interessi: “il Sindaco essendo un socio lavoratore della cooperativa le pagine ha un interesse proprio anche se risulta essere in aspettativa dal primo giugno 2014, spiega la consigliera di opposizione Ilaria dal Fosco, capogruppo di “Progetto Fiscaglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *