Flash-mob nel carcere di via Arginone in onore del Papa

detenute_rebibbia1Un flash mob in carcere dedicato a papa Francesco e in onore del Giubileo e dell’integrazione.

E’ quello in programma giovedì 1 dicembre al Teatro della Casa Circondariale Costantino Satta di Ferrara, dalle ore 10 del mattino: saranno circa 50 i detenuti che danzeranno (volontariamente) sulle note di “Pope is pop“, balletto in onore del Pontefice. Realizzeranno il flash mob, insieme, detenuti dalle svariate provenienze geografiche e culture come greci, rumeni, marocchini, tunisini, inglesi, italiani e di religioni differenti: cattolici, musulmani, ortodossi.

L’appuntamento si inserisce nell’iter pedagogico che il carcere di Ferrara porta avanti nei confronti dei propri detenuti e ‘chiude’ simbolicamente il Giubileo, facendo seguito al flash mob di apertura del Giubileo che è stato realizzato nella Casa Circondariale Femminile di Rebibbia, a Roma, nell’ottobre dello scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *