Foibe, targa divelta a Ferrara: denuncia in Questura di FdI

IMG_1918Paolo Spath, consigliere comunale di Fratelli d’Italia Ferrara si è recato questa mattina in Questura per denunciare gli atti di vandalismo avvenuti ieri alla Rotonda Martiri delle Foibe, in occasione delle celebrazioni del Giorno del Ricordo.

“Sono qui per denunciare i danni contro un luogo simbolo della nostra città e la sottrazione e distruzione di tutti i materiali a ricordo che Fratelli d’Italia negli anni ha sempre posto sulla rotonda”. Ieri una delle due targhe

Le targhe commemorative, sulla rotonda, dovevano essere due ma nella notte tra martedì e mercoledì, una è stata divelta e rimossa da una mano ignota e (ha spiegato l’amministrazione comunale) presto verrà ripristinata.

“Contro questi vigliacchi che vogliono dimenticare e negare la tragedia della pulizia etnica degli Italiani, nessuna pietà e punizioni esemplari” conclude Spath

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *