Fondi alle rievocazioni storiche con la nuova legge regionale. Presto i bandi – VIDEO

Sostiene la qualità e le eccellenze degli eventi e finanzia le rievocazioni storiche che si stanno organizzando da almeno 10 anni.

Stiamo parlando della nuova legge regionale che ha anche l’obbiettivo di sostenere il lavoro di tanti volontari che operano sul territorio: dal Palio di Ferrara, al Carnevale di Cento e di Comacchio fino al Bundan Celtic di Bondeno

Obbiettivo è quello quello di “promuovere e valorizzare le associazioni e le manifestazioni di rievocazione storica locali, riconoscendone il ruolo di promozione culturale, conoscenza storica del territorio, di sviluppo di forme di turismo compatibile, di crescita associazionistica in ambito sociale ed educativo”. E’ la legge regionale sulle rievocazioni storiche approvata dall’assemblea legislativa lo scorso 28 febbraio,avente come prima firmataria Marcella Zappaterra.

Emilia-Romagna insomma terra di rievocazioni di eventi storici, largamente radicate nel territorio e nel tessuto sociale, con manifestazioni di rilievo che si svolgono tutto l’anno, che richiamano nelle zone interessate importanti flussi turistici. La Regione sta predisponendo i bandi che avranno criteri molto precisi: finanzia gli eventi a prescindere da chi li organizza e che si tengono almeno da dieci anni. Ma la legge finanzia anche il patrimonio dei costumi, gli strumenti musicali e le attrezzature che necessitano di continua manutenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *