Forse c’è anche una tentata rapina ad Argenta tra i delitti del Killer

Un paio di giorni dopo l’omicidio del barista Davide Fabbri a Budrio (Bologna), avvenuto la sera del 1 aprile, c’è stato un tentativo di rapina ad Argenta (Ferrara), ai danni di un pachistano, e non si può escludere che l’autore possa essere Norbert Feher, il serbo 41enne ricercato tra le paludi di Marmorta e Campotto.Lo riferisce l’Agenzia ANSA, che aggiunge: All’uomo in fuga tra le valli è contestato anche l’omicidio della guardia volontaria Valerio Verri, ucciso l’8 aprile a Portomaggiore (Ferrara). La tentata rapina sarebbe avvenuta tra i due delitti, dunque, e mai denunciata. Una voce raccolta in paese da chi indaga.
Obiettivo del tentativo, fatto da una persona che impugnava un’accetta, sarebbe stato un furgoncino guidato dal pachistano.
L’assalto però non è andato a buon fine, perché la vittima si è allontanata. Feher in seguito ha rubato effettivamente un mezzo, un Fiorino, a Molinella, abbandonato nella fuga dopo aver ucciso Verri. Di un episodio avvenuto ad Argenta tra i due omicidi ha riferito anche Il Resto del Carlino. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *