Forti scosse anche a Ferrara, il punto di Modonesi

FERRARA – Tanta paura e forti scosse avvertite anche a Ferrara, sia alle 9 che alle 13.

Sono ore calde per la Protezione civile di Ferrara. Dopo le prime sommarie analisi non sono stati rilevati danni particolari. Tempestiva anche la riattivazione dei call center nella sede della Protezione Civile di via Marconi per segnalare emergenze e necessità abitative nonché danni agli edifici o situazioni di pericolo degli stessi: 0532-771546 e 771585 oppure 0532-418756 e 418738 (Protezione Civile – sede Comune di Ferrara, via Marconi 35/39). Per altre segnalazioni non urgenti, per informazioni, modulistica, richieste di sopralluogo e di accoglienza presso le strutture è possibile rivolgersi anche all’URP Informacittà di via Spadari 2/2 dalle 8 alle 20. Negli stessi orari saranno attivi i seguenti numeri telefonici: 0532 / 419770 – 419757 – 419766 e il numero verde 800 225830 (chiamata gratuita da telefoni di rete fissa ubicati nel territorio comunale).

Ospedale di corso Giovecca, sospese le attività programmate. Sospesa a causa del sisma anche l’attività sanitaria programmata dell’azienda ospedaliera. La direzione invita dunque per le giornate di oggi e domani a non recarsi negli ambulatori  o day hospital del Sant’Anna di Corso Giovecca a Ferrara. L’annuncio arriva direttamente dalla direzione poiché c’è l’impossibilità di avvisare tutti i pazienti che in questi giorni hanno già programmato una prestazione.

Chiuso anche il tribunale di Ferrara.

La situazione post terremoto in città a Ferrara

[flv image=”https://www.telestense.it/wp-content/uploads/2012/05/20120529_111.jpg”]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120529_111.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *