Musica e giovani: il concerto-debutto dei “Foul Up”

Logo Foul UpI “Foul Up” debutteranno a S.Stefano, martedì 26 dicembre dalle ore 21, all’Enjoy Club di Gualdo (via Giuseppe Massarenti, 3).

Per la prima volta con questo nome, i “Foul Up”, già “L.S.D – LondonSixtiesDream”, hanno una formazione ormai consolidata.

Luca Veronesi e Raffaele Lazzari fanno da sfondo ritmico al duo compositivo Vittorio Formignani-Raffaele Cirillo. Il repertorio è di brani inediti, alcuni presentati al pubblico già in passate occasioni come ‘Nothing (As To Change)’ un anno fa, e altri brani saranno totalmente nuovi.

La band ha deciso di cambiare veste per scrollarsi la nomea di cover band di canzoni della ‘Sixties London’ e affermarsi così nel panorama musicale ferrarese con il nome “Foul Up”, che tradotto significa ‘inquinare’. La band si vuole presentare come “inquinante”: da un lato rivela il lato “inquinato” della società e dall’altro la inquina e la contagia con il virus della musica. L’ingresso alla serata è a offerta libera.

Foul Up

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *