Furto nella notte alla scuola Bombonati

carabinieri notte copparoFurto nella notte nella scuola “Bombonati” di Ferrara. Questa notte, poco dopo le 4, è scattato l’allarme in via Boschetto. Una finestra era stata divelta ed appoggiata all’interno dell’aula di informatica. Nel corso delle operazioni di sopralluogo da parte dei carabinieri della compagnia di Ferrara, all’improvviso, i militari hanno visto fuggire un soggetto, vestito completamente con abiti scuri verso via De Marchi.

Inseguito da un carabiniere, l’uomo ha scavalcato una recinzione ma è stato bloccato dal militare. Al momento del fermo, il presunto ladro aveva ancora in mano un piede di porco di 70 cm, un tondino in ferro lungo mezzo metro ed una torcia. Perquisito completamente, nello zaino scuro portato in spalla sono stati ritrovati anche una mazzetta da muratore e due cellulari. Nelle tasche invece, aveva varie monete.

Accompagnato in caserma e sottoposto agli accertamenti del caso, si trattava Graziano Navigli, 34 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine che, a conclusione delle operazioni, è stato tratto in arresto per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *