Gad, arresto per droga nel “parco dello spaccino”

polizia volanti notte

Ancora una vicenda legata al mondo della droga in zona Gad, il quartiere Giardino Arianuova Doro al centro della discussione in città sul rischio degrado.

In particolare l’area verde tra via Cassoli e via Poledrelli, alle spalle della sede dell’azienda Usl, rimane tra i punti della zona con la maggior concentrazione di spacciatori. Le forze dell’ordine lo sanno, e infatti venerdì sera attorno alle 22 due Volanti della Polizia si sono avvicinate a un gruppo di uomini in bicicletta, che secondo gli agenti, stavano attendendo i clienti.

Alla vista delle auto subito è scattato il fuggi fuggi generale: allora una pattuglia delle Volanti si è appostata dietro a una recinzione in via Poledrelli mentre l’altra auto imboccava via Cassoli, mettendo così in fuga un uomo extracomunitario poi bloccato dai poliziotti appostati dall’altro lato del parco.

Si tratta di un uomo di origini nigeriane di 34 anni che aveva con sé poco più di 7 grammi di marijuana. Così è scattato l’arresto e il sequestro della bicicletta. L’uomo poi, come disposto dall’Autorità giudiziaria, è stato rimesso in libertà dopo le procedure del caso in Questura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *