Gad, sindaco Tagliani: “Ora il cambio di passo per restituire sicurezza”. Presto più video-sorveglianza – VIDEO

gad

La sicurezza nella zona Gad la si crea non solo con l’importante azione delle forze dell’ordine, che sopratutto in questi ultimi mesi hanno intensificato i controlli, proprio ieri il questore ha detto “martelleremo l’area per fermare lo spaccio”, ma anche con la programmazione poltica e le azioni dell’amministrazione Comunale.

Diverse opere sono state fatte, dice il sindaco Tiziano Tagliani ai microfoni di Telestense, come ad esempio il distretto della polizia municipale in IV Novembre, o gli interventi, suggeriti dallo stesso sindaco, di agire con i cani per fermare la vendita della droga in zona Gad.

“Un cambio di passo” dice il sindaco che ha iniziato a dare buoni frutti”. Il sindaco inoltre elenca diversi investimenti importanti fatti nell’area, ad esempio la riqualificazione dell’illuminazione, annuncia che presto arriverà un investimento importante per l’area verde di Giordano Bruno ma parla anche delle importanti azioni di riappropriazione del territorio da parte dei comitati, come ad esempio le iniziative natalizie fatte ai piedi dell’Acquedotto.

Il sindaco inoltre invita i cittadini a collaborare con le forze dell’ordine facendo le segnalazioni degli illeciti e constata che ora il problema si è spostato verso Viale Belvedere che è già sotto la lente d’ingrandimento dell’amministrazione comunale che pensa anche al potenziamento della video- sorveglianza.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *