Ghiglioni ormai un punto di forza di Handball Estense

Per il terzino si avvicina l’inizio della quarta esperienza nel campionato di serie B

“In prima squadra ho disputato un campionato di serie A1, tre di serie A2 e questo che inizierà sarà il quarto in serie B”

Francesco Ghiglioni – classe 1998 – in casa Handball Estense è un vero e proprio punto di riferimento

“Da quando ho iniziato nellle giovanili”, incalza il terzino destro, “ho sempre militato in questa società che è ormai come una seconda famiglia: penso di aver imparato tanto dagli allenatori, dai miei compagni e da tutto l’ambiente…..e per questo ringrazio. Questa sarà la mia terza stagione da capitano della prima squadra e ne vado molto orgoglioso; indubbiamente è una responsabilità e quindi cerco di essere un aiuto e un supporto per tutti i miei compagni”

Entrando più nel dettaglio

“Ho iniziato a giocare a pallamano in seconda superiore dopo anni nella pallacanestro, da allora non ho più smesso. Fin da subito questo sport mi ha rapito e per me rappresenta una grande passione e una valvola di sfogo non indifferente; ormai sono anni che lo pratico ed è una costante nella mia vita a cui non penso di poter rinunciare. La pallamano è uno sport estremamente dinamico e ricco di contatto fisico, in grado di trasmettermi grande adrenalina. Inoltre – essendo uno sport di squadra – mi ha permesso di creare un bellissimo gruppo sia in campo che fuori”

Non è tutto

“Un anno fa mi sono laureato in Biotecnologie presso l’Università di Ferrara e attualmente frequento la Magistrale di Biotecnologie Industriali a Padova. Oltre a giocare, nel 2018 ho preso il patentino da allenatore e – quando riesco – cerco di aiutare gli allenatori della società con le nostre giovanili”

“Tra poche settimane inizierà la nuova stagione e tutta la squadra è carica per iniziare”, incalza Francesco Ghiglioni.
“Siamo tutti ragazzi giovani, ma l’anno scorso siamo cresciuti molto e abbiamo disputato una bella stagione, mancando di poco i playoff. Quest’anno ci sono tutti i presupposti per fare ancora meglio e quindi non vediamo l’ora di giocare”

La conclusione

“Prima di tutto i tifosi vanno ringraziati per il grande supporto che ci hanno dato l’anno scorso…..ci hanno aiutato molto in tutte le partite. Quest’anno aspetto loro ancora più numerosi al PalaBoschetto per tifare e a darci la carica per affrontare ogni match”

Da segnalare – domenica 18 settembre 2022 – un trofeo amichevole pre-campionato al PalaBoschetto per le categorie under 17 e serie B, con il patrocinio del Comune di Ferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.