Già disponibili a Ferrara una ventina di nuove bici elettriche a noleggio per i piccoli spostamenti urbani

Ferrara amplia la propria dotazione di mezzi ecologici a noleggio, mettendo disposizione dei cittadini una ventina di bici elettriche. Dopo l’attivazione, nel maggio scorso del servizio di monopattini elettrici, l’iniziativa di promozione della mobilità sostenibile lanciata dall’Amministrazione comunale, procede infatti ora con l’introduzione delle due ruote elettriche. I mezzi sono stati già messi su strada e resi operativi da Dott, una delle due società (assieme a Helbiz) selezionate dal Comune, tramite manifestazione pubblica d’interesse, per la gestione del nuovo servizio di micromobilità in sharing.

“Prosegue – spiega il vice sindaco Nicola Lodi – l’impegno concreto dell’Amministrazione comunale in tema di mobilità sostenibile, con l’arrivo delle nuove bici elettriche che vanno ad aggiungersi ai monopattini già largamente utilizzati in questi mesi da tanti ferraresi, pendolari e visitatori. Il nostro obiettivo resta quello di continuare a incentivare l’utilizzo di mezzi alternativi a quelli privati a motore, anche in considerazione delle nuove esigenze di mobilità legate al protrarsi dell’emergenza sanitaria, oltre che delle necessità di miglioramento della qualità dell’aria. Il tutto sempre mantenendo alta l’attenzione anche per il rispetto delle norme di sicurezza sulla strada e del decoro urbano”.

Come precisato da Andrea Giaretta, Regional General Manager di Dott (www.ridedott.com), startup europea attiva nel settore della micromobilità urbana in sharing, le biciclette a pedalata assistita messe a disposizione sono dotate di un’autonomia di oltre 80km. “Si tratta di mezzi, progettati per essere solidi, affidabili e robusti e per offrire un’alternativa sostenibile e conveniente per i piccoli spostamenti urbani. Le e-bikes di Dott saranno pienamente integrate nel servizio di monopattini già presente e disponibili sulla stessa vasta area urbana di Ferrara. Usufruendo della medesima tariffa a tempo o abbonamento, l’utente potrà indifferentemente usare monopattini o biciclette, entrambi visibili e prenotabili dall’app di Dott. In questi mesi – dichiara ancora Andrea Giaretta – abbiamo notato un grande interesse e utilizzo da parte dei ferraresi del nuovo servizio di mobilità condivisa e ci aspettiamo risultati ancora migliori con l’avvio del nuovo servizio di biciclette elettriche”.

Così come per i monopattini, anche per le bici elettriche il noleggio sarà in modalità ‘freefloating’, ossia con la possibilità per gli utilizzatori di lasciare i mezzi in punti diversi da quelli di prelievo. Periodicamente gli operatori provvederanno poi a riportarle nei punti della città a maggior richiesta: Stazione ferroviaria, piazza Ariostea, via Contrari, via Kennedy, Giardini Cavour, Darsena City. Tramite la app sarà sempre possibile vedere in tempo reale dove si trovano posizionate le bici a disposizione.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *