GIARA ASSICURAZIONI KO CON ROMAGNA

Scinfitta, 27-30, nell’ultimo test prima dell’esordio in campionato con Vigasio

Con la gara interna contro il Romagna si è definitivamente chiuso il pre campionato della Giara Assicurazioni Ferrara United. Una sfida caratterizzata da un buon tenore fisico, alimentato dal confronto diretto fra due squadre che, rafforzate dal mercato, non potranno misurarsi nel prossimo campionato poichè separate in due gironi differenti. Confermata nel raggruppamento A Ferrara, traslata nel gruppo centrale il Romagna del decano Domenico Tassinari. Romagna compagine tosta: oltre ai confermati Mazzanti, Radaelli e Fabrizio Tassinari, il mercato ha portato in dote due pezzi da novanta: Alex Rotaru (mvp del match con 7 reti) e Andrea Dall’Aglio(assente nel match di ieri sera), rientrati dopo le formanti esperienze rispettivamente a Cingoli e Molteno. Per Ferrara un test probante che, nonostante l’assenza dell’insostituibile estremo difensore Michele Rossi(sostituito da Tommaso Stagni per 40′ e dal giovanissimo Francesco Trevisani per i 20′ conclusivi), certifica uno stato di crescita da efficientare in vista dell’esordio interno in campionato contro il Vigasio. Confortante rientro per Crea e Janni che vanno a completare il pacchetto di giocatori di movimento di coach Laera. Avvio marcato dei padroni di casa che provano a prendere il largo salvo poi essere raggiunti e superati nel finale di prima frazione per il 13-16 che manda le squadre negli spogliatoi. Nella ripresa Ferrara prova costantemente a rientrare per poi chiudere con lo stesso scarto della prima frazione, sul definitivo 27-30.
Esordio in campionato previsto per Sabato 11 Settembre alle ore 20.30 al “Pala Boschetto” contro Vigasio.
TABELLINO
Giara Assicurazioni Ferrara vs Pallamano Romagna 27-30 (13-16)
Ferrara : Stagni, Trevisani, Massari, Di Maggio 3, Zanghirati 1, Saletti 1, Janni 3, Sgargetta 3, Pedron 3, Pezzini, Mazzucchi 3, Crea 1, Marquez 3, Zaltron 2, Baldo 4, Montanari, Brancaleoni.
All. Laera
Romagna : Albertini 1, Chiarini 6, Rotaru 7, Tassinari 4, Raimondini 2, Monranari, Boukhris 2, Bianchini 1, Mazzanti 5, Drago 2, Radaelli, Sami. All. D. Tassinari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.